Questo sito fa uso di cookie tecnici per una tua migliore esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito, accetti la nostra policy di uso dei cookie.

supporto Microsoft

Microsoft ritira l'October Update

Dietro front! Dopo 2 giorni online, l'aggiornamento Windows 10 October Update è stato ritirato dai servers Microsoft e dalla distribuzione tramite il canale di Windows Update è stata sospesa. Motivo? In determinate situazioni, l'update non manteneva i files personali dell'utente, di fatto cancellando i files nelle cartelle utente (documenti, desktop, immagini, etc).
Al momento effettuando il download del Media Creation tool dalla pagina dedicata, verrà scaricata la versione 1803 del sistema operativo, nota come April Update; Microsoft sta lavorando al problema e provvederà a rilasciare una correzione appena sarà venuta a capo del problema; non si esclude addirittura una nuova versione RTM.
Nel frattempo fortuna ha voluto che gli 8 aggiornamenti effettuati sui nostri PC e su quelli dei nostri clienti nei primi due giorni di rilascio dell'update, non abbiano riscontrato alcun problema. Ribadiamo comunque l'importanza, in fase di update così "invasivi" di effettuare un'immagine di sistema per ridurre drasticamente i tempi di restore in caso di problemi all'aggiornamento.

NOVITA': Microsoft invita tutti gli utenti che hanno avuto perdita di dati a causa dell'aggiornamento October Update 1809 a contattare il supporto telefonico Microsoft, che fornirà indicazioni per il recupero dei dati persi.
Il supporto telefonico può essere contattato al numero: 0238591444

Windows 10 1809 October Update è nuovamente disponibile

Dopo il ritiro dell'October Update a 2 giorni dall'uscita dello stesso (vedi il nostro articolo), finalmente Microsoft lo ha nuovamente reso disponibile per il download; Windows 10 verrà quindi aggiornato alla fatidica versione 1809. Le problematiche riguardo alla cancellazione dei files, se pur presentatesi in rarissime condizioni, sono state completamente risolte e Microsoft si appresta a distribuire il nuovo aggiornamento in maniera più soft del solito: il rollout prevede che agli utenti venga mostrata una notifica relativa alla disponibilità dell’aggiornamento, i quali potranno confermare l'avvio delle fasi di download e installazione. Il rollout avverrà quindi gradualmente entro i prossimi giorni, ma per chi volesse accelerare la fase di aggiornamento è possibile già fin da oggi procedere con l'installazione tramite Media Creation Tool; le novità del nuovo update e le istruzioni per il download, le potete trovare nel nostro articolo uscito in occasione del primo lancio dell'October Update.